Re-Vivi – Letture Dipinte

Un aperitivo “artistico”
Assisterete al reading letterario di Claudia Esposito e al live painting di Valerio Scarapazzi gustando un aperitivo nella sala dove saranno esposti alcuni dei gioielli realizzati da Claudia e quadri realizzati da Valerio nel periodo del lockdown.

“” La vita è di per sé segnata da eventi inattesi.
Per qualcuno la forza di questi eventi è così prorompente da determinare un cambio totale. Vorremmo raccontare un ritorno alla vita.
Il nostro ritorno alla vita “”

INGRESSO+PIATTO APERITIVO+DRINK
Quota partecipazione €15,00
————
per i partecipanti all’evento il rinnovo e il tesseramento 2020 sarà a contributo libero.

In rispetto delle normative Covid le entrate saranno contingentate con obbligo di mascherina

VERNISSAGE SABATO 7 NOVEMBRE
17.00 / 18.00
18.15 / 19.15
21.00 / 22.00

REPLICA DOMENICA 8 NOVEMBRE
17.00 / 18.00
18.15 / 19.15
21.00 / 22.00
22.15 / 23.15

*Prenotazione obbligatoria

Galleria Cabaret Voltaire
Via Panisperna 87, Rione Monti
-Metro Cavour

Per ulteriori info e prenotazioni
392 4848772 – 393 2309977

CORSO DI SPAGNOLO base

Corso di Spagnolo base con insegnante madrelingua
30 ore
10 ore al mese suddivise in:
2 ore settimanale di grammatica più due ore di conversazione mensili distaccate (possibilità di fare aperitivo nelle due ore mensili di conversazione). Durata complessiva: 3 mesi.

Orario che può essere scelto tra: -18:00- 20:00 o 19:00-21.00

Dispense via email a coloro che parteciperanno.

Corso di storia dell’Arte

Il corso nasce con l’intento di analizzare i principali movimenti artistici che si sono sviluppati tra Ottocento e Novecento dando l’avvio alla grande stagione dei movimenti contemporanei. Dalla Francia a Roma il corso analizzerà i maggiori artisti della scena nazionale e internazionale. Partendo da figure di spicco tra cui si possono citare Antonio Canova e gli artisti gravitanti intorno al gruppo dei Nazareni si attraverserà tutto l’Ottocento per giungere fino a quei movimenti novecenteschi e di avanguardia che, sviluppando molteplici linguaggi artistici, si sono imposti sulla scena internazionale (dall’impressionismo fino all’Arte Povera). Nell’ambito del corso sono previste visite guidate esterne a luoghi di interesse inerenti i temi analizzati in aula.

Durata totale corso 22 lezioni di 2 ore
– semi-itinerante (sono previste delle visite ad alcuni musei/gallerie della città)
Docente Angelica Gimbo
Numero massimo partecipanti: 8
info: galleriacabaretvoltaire@gmail.com

#savecabaretvoltaire

Carissimi amici del Cabaret Voltaire,

In modi diversi ma stiamo tutti vivendo giorni difficili, vogliamo condividere l’appello che abbiamo registrato con un videomessaggio di cui trovate i link sul fondo.

Purtroppo non tutti sanno che per le Associazioni Culturali le istituzioni non hanno ancora previsto nessun sostegno economico,

così per noi questi giorni diventano una dolorosa precarietà.
L’incognita sulla riapertura delle attività mette al collasso le nostre risorse economiche già esaurite.

Facciamo appello a tutti voi, che ci conoscete e che sapete quanto inpegno abbiamo dedicato alla crescita dell’associazione, perchè il nostro salotto culturale non muoia,

a tutti voi chiediamo di sostenere Il Cabaret Voltaire!

Ci sono molti modi per aiutarci:

✅La condivisione del videomessaggio di cui trovate il link in fondo

✅Un video-selfie dove raccontate che cos’è per voi il “Cabaret Voltaire”
      ➡️Postalo sulla tua pagina
      ➡️tagga @GalleriaCabaretVoltaire
      ➡️scrivi #savecabaretvoltaire

✅Una donazione libera

Per ogni donazione un riconoscimento di gratitudine per TUTTI, dal pittore e direttore artistico della galleria Alessandro Marziano ;

    🏅 I nomi di chi farà una LIBERA DONAZIONE saranno dipinti in una sua OPERA che resterà nella nostra esposizione permanente

    👕  Per ogni donazione superiore a €50 invieremo una maglietta dipinta a mano;

    🎨🖌️🖼️  Per ogni donazione superiore a €100 un suo acquerello;

“Cabaret Voltaire Ass.Cult. IBAN: IT45 Y061 7503 2740 0000 0612 280”

La mail dove darci i dettagli per registrare la vostra donazione è

galleriacabaretvoltaire@gmail.com

Il video lo trovi qui:

https://www.instagram.com/tv/B_aCzDEBdgI/?igshid=19lc9e6rkq7c

https://www.facebook.com/192477891571763/posts/681857255967155/

https://youtu.be/ZzmlivXUotM

Aperitivo “parliamo d’arte”

Giovedì 5 Marzo 18:30
Aperitivo “Parliamo d’arte”
DONNE DI POTERE NELLA STORIA DELL’URBE
Dalla Papessa Giovanna alla Pimpaccia
__Quando il sistema patriarcale tremò__

Incontro con uno storico dell’arte

Un’occasione di svago per chi fugge dall’ufficio e per chi vuole impegnare un giovedì sera, senza rinunciare a soddisfare la propria curiosità. L’aperitivo sarà un momento conviviale, in cui lo storico dell’arte, una volta esposte le linee guida del tema del giorno, sarà seduto a tavolino con i partecipanti, pronto a soddisfare ogni dubbio, domanda e curiosità sull’argomento.
Comodamente seduti su una poltrona e con un buon bicchiere di vino in mano, ammireremo un’arte tutta da gustare!
Vi aspettiamo! I posti sono limitati!!!
————
🖼INCONTRO+ 🌮BUFFET🍲+🍷DRINK🍷
Quota di iscrizione €15,00
————
Per i partecipanti di questo evento il rinnovo e il tesseramento 2020 sarà a “contributo libero”

* Prenotazione obbligatoria

Quadro Canzone

VENERDI 6 Marzo ore 19:00

APERITIVO
“Quadro Canzone”
uno spettacolo in cui Matteo Pelliccione, un giovane artista romano, racconta i suoi quadri attraverso le sue storie e le sue canzoni suonate dal vivo.

————
🖼INGRESSO+ 🌮BUFFET🍲+🍷DRINK🍷
Quota partecipazione €15,00
————
per i partecipanti all’evento il rinnovo e il tesseramento 2020 sarà a contributo libero

Galleria Cabaret Voltaire
Via Panisperna 87, Rione Monti
-Metro Cavour

Per ulteriori info e prenotazioni
3924848772

Aperitivo Gipsy Jazz

Sabato 14 Marzo 19:00
APERITIVO IN MUSICA
Gipsy Jazz
con “G.R.A. Gipsy 4Tet”
(questa sera in duo) formazione romana che propone un repertorio di brani tradizionali del grande chitarrista gitano Django Reinhardt oltre ad altri classici del Manouche, del jazz e dello swing.

————
🖼INGRESSO+ 🌮BUFFET🍲+🍷DRINK🍷
Quota partecipazione €15,00
————
per i partecipanti all’evento il rinnovo e il tesseramento 2020 sarà a contributo libero

Galleria Cabaret Voltaire
Via Panisperna 87, Rione Monti
-Metro Cavour

Per ulteriori info e prenotazioni
3924848772

Gioco Da Tavolo “Dixit”

Venerdì 7 febbraio dalle 20:30
Nel nostro salotto si giocherà all’insegna di intuito, fantasia e immaginazione.
Se siete gamer da tavolo NON POTETE MANCARE!
Dixit è probabilmente il miglior gioco per far giocare tutti, ma proprio tutti!
Inclusi quelli che “Io? giocare? Naaahh.”

SCRIVETECI PER PRENOTARE

DIXIT è un gioco atipico, particolare, in cui non si vedranno i ragionamenti tipici del moderno gioco da tavolo, niente cenacoli su strategia e ottimizzazione dunque.
Un mazzo di enormi carte, coloratissime, oniriche e evocative, le carte sono il motore totale del gioco, e lo rendono così magico solo e esclusivamente grazie alle meravigliose illustrazioni che riportano.
Il concetto di gioco è molto semplice:
A turno un giocatore (il Narratore) sceglie una carta e la intitola. Una parola, una frase, un verso, uno slogan. Tutto quello che vuole, che descriva o si associ all’immagine o anche a qualche suo particolare. La definizione deve essere sfuggente, perché il Narratore fa punti se indovinano alcuni ma non tutti.
Come dire, lavorate di fantasia. Se tutti indovinano, siete troppo scontati. Se nessuno indovina, siete troppo ermetici. Dixit ci chiede di trovare una alchimia fra ambiguità e somiglianze, dubbi e intuizioni. Non paga la logica rigorosa qui, ma la creatività e l’empatia.

Giustapposizioni Urbane

dal 13 Febbraio al 14 Marzo

“Giustapposizioni Urbane”di Luca Carrazza

Il progetto fotografico GIUSTAPPOSIZIONI URBANE di Luca Carrazza racconta la strada, la realtà urbana che, nel suo continuo divenire, dà vita a situazioni inusuali, straordinarie, del tutto irripetibili, quasi estranee dalla realtà immanente eppure ad essa strettamente legate.
In che modo si applica il concetto di giustapposizione in fotografia? Due immagini, apparentemente avulse, se associate, possono veicolare un concetto, un pensiero, un’idea che stravolge completamente il loro primitivo e individuale significato. La giustapposizione trae beneficio dal no-sense, dall’ironia e ha a che fare con l’umorismo, ma non necessariamente. L’accostamento improbabile, nella sua assurdità, suscita curiosità nell’osservatore e lo invita a riflettere, incoraggiandolo a non percepire passivamente l’immagine. La giustapposizione invita ad un dialogo tra lo scatto e il fruitore. Non si tratta quindi di scatti “confortevoli” ma, poiché nati dalla branca del reportage fotografico, queste rappresentazioni documentano aspetti della realtà che possono sfuggire all’occhio distratto dell’uomo. L’uomo stesso è, talvolta, l’ignaro protagonista di queste istantanee di quotidianità.